È meglio un redirect 301 o un redirec 302?

7.95K viewsProgrammi per la SEO
0

È meglio un redirect 301 o un redirec 302?

0

Per essere chiari un redirect è in parole povere il “reindirizzamento” di un URL verso un’altra pagina dello stesso sito oppure di un altro sito esterno. Il suo scopo è quello di portare un utente sulla nuova pagina.

Se ad esempio vogliamo che i visitatori del sito www.miovecchiosito.it vengano reindirizzati automaticamente su www.ilmionuovissimosito.com andremo ad impostare un redirect. Il redirect avviene a livello server e perciò non viene richiesta alcuna azione particolare all’utente.

I redirect più importanti sono il 301 e il 302 che andrò di seguito ad illustrarti.

Il redirect 301 è un reindirizzamento di tipo permanente ed è utilizzato nel caso in cui il sito o la pagina siano state definitivamente spostate su un altro indirizzo.

Questo tipo di redirect è quello che porta più valore in ambito SEO; permette, infatti, di ottenere circa il 90% della cosiddetta linfa vitale (link juice) del vecchio sito sulla nuova pagina. Grazie al 301 il nuovo sito otterrà abbastanza velocemente il valore associato dai motori di ricerca al precedente sito.

Il redirect 302 ha, invece, una valenza temporanea e viene utilizzato meno frequentemente rispetto ai redirect 301. Il 302 torna utile nei casi in cui, per esempio, si intenda effettuare una manutenzione del sito ed occorre sospendere per un periodo di tempo il traffico.

In ambito SEO, a differenza di quanto accade per il redirect 301, nessun link juice, domain o page authority vengono passati sulla pagina di reindirizzamento.

Spero di esserti stata utile ?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di SignorSeo.com maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi